2020

Gomme invernali, i consigli delle Autoffine Ceriv!

0 212

Dopo mesi di caldo estivo, è arrivata la stagione delle piogge e le temperature iniziano scendere: è giunto il momento di provvedere al cambio gomme invernali 2023, come previsto dal Ministero dei Trasporti, indispensabili per viaggiare soprattutto quando sull’asfalto si possono incontrare ghiaccio o neve. il range temporale per sostituire le gli pneumatici è iniziato il 15 ottobre, e il 15 novembre è l’ultimo giorno utile, dopodiché scatta l’obbligo di montare pneumatici invernali o catene da neve. Mettersi in regola nei tempi previsti dall’ordinanza diventa fondamentale anche per non incorrere nelle sanzioni previste dal Codice della Strada. Ma come scegliere il modello giusto per la propria auto e come mantenere le gomme anche fuori stagione? Da Autofficine Ceriv  alcuni consigli per scegliere le gomme giuste e viaggiare in sicurezza.

Cambio gomme invernali: quale modello scegliere

Come scegliere il modello giusto per il cambio gomme invernali? “Scegliere il modello di pneumatico giusto per la propria vettura non è difficile “È infatti possibile che questo abbia indice di velocità inferiore rispetto a quello indicato, ma in ogni caso esso non dovrà essere inferiore a ‘Q’ (160 km/h). Per qualsiasi dubbio basta il libretto di circolazione dei veicolo”.Alla Ceriv è possibile effettuare il cambio gomme invernali grazie ai partner convenzionati, a garanzia di qualità ed eccellenza a trecentosessanta gradi.

Banner ceriv

Multe e sanzioni per gli irregolari

Cosa si rischia a non effettuare il cambio gomme invernali? Le sanzioni per gli irregolari possono essere anche molto salate. Si rischia infatti una sanzione da 41 a 168 euro se l’infrazione viene commessa in un centro abitato. Su strade extraurbane invece l’importo della multa sale da 87 a 344 euro. Anche dopo la multa resta fondamentale mettersi in regola in caso contrario si può andare incontro anche al ritiro del libretto. Inoltre l’agente che ha accertato la trasgressione può anche disporre il fermo del veicolo fino a quando questo non venga messo in regola”.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy