2020

Viaggiare sicuri in estate, i consigli delle Autofficine Ceriv!

0 71

Ceriv – L’estate è la stagione più bella per godersi le vacanze e viaggiare in auto per raggiungere le mete tanto desiderate durante tutto l’anno. Ma le temperature elevate possono mettere a dura prova il veicolo: è quindi fondamentale prendere le giuste precauzioni per evitare inconvenienti lungo la strada. Ecco alcuni consigli delle Autofficine Ceriv per la manutenzione estiva dell’auto e prepararla per affrontare al meglio le giornate più torride.

Con le alte temperature, quali sono dunque gli accorgimenti da tenere più in considerazione in questa stagione?

“Per prima cosa  è necessario controllare il sistema di raffreddamento: il surriscaldamento del motore è infatti uno dei problemi più comuni durante l’estate. È bene verificare il livello del liquido refrigerante e assicurasi che sia al livello corretto. Se necessario, aggiungere o sostituire una quantità adeguata; inoltre, bisogna controllare anche lo stato delle cinghie e dei tubi del sistema di raffreddamento e sostituirli se necessario”.

Banner ceriv

“Altra cosa importante – aggiunge l’owner romano – è il condizionatore d’aria: l’aria condizionata è un elemento essenziale per il comfort durante i mesi estivi. Il viaggiatore deve assicurarsi che il sistema di condizionamento dell’auto funzioni correttamente. Controllare quindi il livello del refrigerante e pulire i filtri dell’aria condizionata per garantire un flusso d’aria adeguato e una corretta distribuzione del freddo all’interno dell’abitacolo”.

E per gli pneumatici, cosa fare?

“Anche gli pneumatici sono un elemento molto delicato e a cui va data la giusta attenzione in questo periodo . Le alte temperature possono influire sulle prestazioni e sulla durata dei pneumatici. È bene, dunque, verificare la pressione degli pneumatici e assicurarsi che siano gonfiati correttamente in base alle indicazioni del produttore. Bisogna poi controllare lo stato di usura degli pneumatici e sostituirli, se il battistrada è troppo consumato. Un corretto livello di pressione degli pneumatici migliora l’efficienza del carburante e garantisce una guida sicura”.

 

“Controllare l’olio del motore è fondamentale, soprattutto prima di mettersi in viaggio L’estate può aumentare la temperatura del motore, mettendo a dura prova l’olio lubrificante. Il viaggiatore deve verificare il livello dell’olio e sostituirlo, se necessario. Assicurarsi poi di utilizzare l’olio consigliato dal produttore per garantire una lubrificazione adeguata e una migliore efficienza del motore, altrimenti può guastarsi”.

“Altro consiglio è mantenere pulito il sistema di raffreddamento: Durante l’estate foglie, detriti e altri materiali possono accumularsi sul radiatore e intasare le prese d’aria. Un consiglio è controllare regolarmente il radiatore e pulirlo accuratamente, se necessario. Una corretta circolazione dell’aria evita infatti il surriscaldamento del motore”.

E per quanto riguarda l’abitacolo, cosa fare?

“Per l’abitacolo , durante l’estate è consigliato proteggere gli interni: le temperature elevate possono danneggiare gli interni dell’auto, in particolare i sedili e il cruscotto. Un consiglio è utilizzare coperture per i sedili o parcheggiare l’auto in zone ombreggiate per ridurre l’esposizione diretta al sole. Si può anche utilizzare tendine parasole per i finestrini, per ridurre il calore all’interno dell’abitacolo”.

“Anche va batteria dell’auto va mantenuta. Le alte temperature possono causare l’evaporazione del liquido all’interno della batteria e accelerarne la corrosione. Dunque è bene controllare regolarmente la batteria e verificare il livello dell’acqua. Se necessario, aggiungere acqua distillata per mantenere il livello ottimale. Inoltre, è bene assicurarsi che i morsetti della batteria siano puliti e ben collegati”.

Per quanto riguarda i freni, quali consigli si possono dare ai viaggiatori pronti per le vacanze?

“Prima di intraprendere un viaggio, specie in estate, il consiglio è avere il sistema di frenata in buone condizioni. Le elevate temperature possono influire infatti sulle prestazioni del sistema di frenata. Controllare regolarmente l’usura delle pastiglie dei freni e la quantità di liquido dei freni. Se si notano segni di usura eccessiva o perdite di liquido, bisogna sostituire le pastiglie o far effettuare una revisione del sistema di frenata da un meccanico qualificato”.

Per concludere: “Il viaggiatore deve infine ricordarsi di eseguire i controlli di routine, come l’ispezione dei fari, dei tergicristalli e delle luci di segnalazione, per garantire una guida sicura e senza inconvenienti. Una buona manutenzione dell’auto non solo permetterà di viaggiare tranquillamente, ma contribuirà anche a prolungarne la longevità”.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy