2020

Ecobonus, al via i contributi per l’acquisto di veicoli non inquinanti

L’incentivo deve essere chiesto direttamente presso i rivenditori/concessionari, i quali potranno inserire le prelazioni sulla piattaforma dedicata, appositamente aggiornata

0 59

Roma 13 gen 2023- Dal 10 gennaio u.s.  i cittadini privati, ma anche le aziende, potranno prenotare il contributo concesso, dal ministero delle Imprese e del Made in Italy, sotto forma di sconto in fattura sul prezzo d’acquisto di veicoli non inquinanti destinati al trasporto di persone o merci. All’alba del nuovo anno sono, infatti, disponibili altri 630 milioni di euro a favore della misura pro ambiente introdotta, in prima battuta, dalla legge di bilancio 2021.

L’incentivo va prenotato direttamente presso i rivenditori/concessionari, i quali dalle 10 di oggi potranno inserire le prenotazioni sulla piattaforma ecobonus.mise.gov.it, appositamente aggiornata per accogliere le nuove richieste.

Gran parte di queste risorse, previste sia dal Dpcm del 6 aprile 2022 che dallo stesso Bilancio 2021, serviranno per l’acquisto di autoveicoli nuovi di fabbrica di categoria M1:

Banner ceriv
  • 190 milioni per veicoli di categoria M1 con emissioni comprese nella fascia 0-20 grammi di anidride carbonica per chilometro (elettrici), il cui 5% è riservato agli acquisti fatti da persone giuridiche per attività di car sharing commerciale o noleggio
  • 235 milioni per veicoli di categoria M1 con emissioni comprese nella fascia 21-60 grammi di anidride carbonica per chilometro (ibridi plug – in), il cui 5% è riservato agli acquisti fatti da persone giuridiche per attività di car sharing commerciale o noleggio
  • 150 milioni per veicoli di categoria M1 con emissioni comprese nella fascia 61-135 grammi di anidride carbonica per chilometro (a basse emissioni).

Una quota, invece, sarà destinata per l’acquisto di motocicli e ciclomotori di categoria tra L1e ed L7e:

  • 5 milioni per i veicoli non elettrici
  • 35 milioni per i veicoli elettrici.

Infine, 15 milioni andranno ai veicoli commerciali di categoria N1 e N2 elettrici.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy