2020

Patente di guida: cambia l’esame di teoria

0 227

Roma – Snellimento per gli esami di teoria per le patenti auto e moto: la prova sarà più breve di 10 minuti e con il 25% di quesiti in meno.  Le patenti coinvolte sono quelle delle categorie A1 , A2 , A , B1, B e BE , secondo quanto reso noto dal quotidiano Il Sole 24 ore.

Prima per superare l’esame occorreva rispondere a 40 domande in 30 minuti e la prova era superata con un numero di risposte errate non superiore a quattro. Le nuove regole riducono, nella stessa proporzione, il numero di domande, il tempo per rispondere e gli errori ammessi: i quiz diventano 30, i minuti a disposizione scendono a 20 e il massimo di risposte errate ammesso diventa tre.

Invariate le altre modalità del test: ogni candidato deve sedersi alla postazione che gli viene assegnata, dove un computer gli sottopone quesiti tratti dal database ministeriale (il cui linguaggio è in via di semplificazione). Il tutto sotto la vigilanza sia degli esaminatori sia delle forze dell’ordine.

Banner ceriv

Si lavora anche a novità strutturali, come il riconoscimento facciale dei candidati, per velocizzarne l’identificazione e così abbreviare i tempi di occupazione delle aule per ogni singola sessione, così da poter organizzare nello stesso giorno più tornate di quelle possibili oggi. Dunque, il taglio dei questionari non serve solo a ridurre la permanenza al chiuso con i conseguenti rischi di contagio Covid.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy