2020

Sicurezza in auto: i sistemi di assistenza alla guida diventeranno di serie

0 112

L’accordo raggiunto dall’Unione Europea a Bruxelles stabilisce che i sistemi di assistenza alla guida (conosciuti anche come Adas) dovranno essere obbligatori a partire dal 2022.

In pratica tutti i veicoli di nuova omologazione dovranno essere dotati, di serie, dei sistemi di frenata automatica d’emergenza, ma anche del monitoraggio della soglia d’attenzione del guidatore, del dispositivo di rilevamento di ostacoli in movimento durante la retromarcia. E ancora dell’assistente al controllo intelligente della velocità e della predisposizione per il sistema di rilevamento del tasso alcolemico del conducente

Sulle auto dovranno inoltre esserci le scatole nere per registrare i dati in caso di incidente. Tra le novità che troveremo a bordo, anche l’automatismo dell’attivazione delle quattro frecce d’emergenza e parabrezza in grado di ridurre la gravità delle ferite riportate da ciclisti e pedoni in caso di impatto.
I mezzi pesanti come camion e bus dovranno avere isistemi di controllo degli angoli ciechi o di avviso di collisione.

Banner ceriv

Per le vetture già in commercio (dunque omologate per la vendita prima del 2022), le nuove dotazioni diventeranno obbligatorie a partire dal maggio del 2024.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy